Venerdì 23 Febbraio 2018
Festival

Altri nuovi 50 artisti per Sónar 2018

A Barcellona si punta su inediti e qualità, con una serie di anteprime in Europa e in Asia

Música Avanzada, Creatividad y Tecnología’: fedele più che mai al suo più celebre slogan, Sónar rivela altri nuovi 50 artisti per la sua 25esima edizione, in calendario da giovedì 14 a sabato 16 giugno come sempre a Barcellona. Thom YorkeModeselektor, CorneliusGoldLink si aggiungono a Diplo, Laurent Garnier, Gorillaz, LCD SoundsystemRichie Hawtin: in totale saranno circa 140 le performance previste, spalmate su nove stage tra Sónar by Day e Sónar by Night. Il frontman dei Radiohead Tom Yorke sarà l’ospite d’onore di sabato 16: il suo concerto sarà una rivisitazione dei suoi più grandi successi, aiutato on stage dal producer Nigel Godrich e dalla performance visuale di Tarik Barri. E prima di giugno, Sónar avrà tre spin off a Reykjavík (16 e 17 marzo), Hong Kong (17 marzo) e Istanbul (6 e 7 aprile).

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.
Open form

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.