• Tech

  • 18 maggio 2016

  • scritto da Ale Lippi

I visual con i droni sono quasi realtà

 

Se il 2015 è stato l’anno del boom del drone, il 2016 e soprattutto il 2017 potrebbero essere gli anni della sua definitiva esplosione. Tra i cittadini comuni l’oggetto volante telecomandato è già molto famoso, utilizzato sia da privati per divertimento sia da professionisti che usano questa nuova fantastica tecnologia per effettuare spettacolari riprese dall’alto.

Una svolta nel campo dell’arte e soprattutto della musica dal vivo potrebbe arrivare da Intel che sta sviluppando droni speciali capaci di eseguire scenografie in cielo a tempo di musica disegnando addirittura oggetti e parole tridimensionali.

Dopo i primi esperimenti in Europa il progetto Intel’s Drone 100 è sbarcato America dove ovviamente ha attirato l’attenzione degli imprenditori dello spettacolo. Chissà se presto vedremo lo spettacolo tridimensionale dei droni che colorano il cielo sopra il main stage di qualche grande festival.

Condividi con i tuoi amici










Inviare
L'autore: Ale Lippi
Ale Lippi
Altri post di (341)