Lunedì 18 Dicembre 2017
News

Martin Garrix, David Guetta e il paradosso della dance

'So far Away' è il titolo dell'attesa collaborazione tra i due pesi massimi della consolle. Un brano che offre numerosi spunti di riflessione

Ieri è uscito il nuovo pezzo di Martin Garrix e David Guetta. Una collaborazione lungamente anticipata, delizia dei fan e bersaglio facilissimo per gli hater. Ma com’è ‘So Far Away’? Potremmo dire che è una bella canzone. In effetti è ineccepibile in fase di scrittura, è interpretata ottimamente da Jamie Scott e Romy Dya. Anzi le strofe sono proprio quelle di una grande canzone pop. Ma poi arriva il drop. E qui si arriva a un paradosso che è nell’aria da qualche mese ormai: i grandi della dance non fanno più pezzi dance. Ci avete fatto caso? Su DJ Mag siamo stati probabilmente i primi a sottolineare come l’EDM avesse invaso il pop e come poi le cose si fossero ribaltate quando i maggiori producer del genere hanno cominciato a guardare a una prospettiva mainstream uscendo dalla cassa in 4/4. Ora la trasformazione non solo si è compiuta, ma è andata oltre. E così quella che un paio d’anni fa sarebbe stata la collaborazione EDM perfetta, è diventata oggi una release squisitamente pop. Un brano che vive perlopiù di una struttura radiofonica, e che quasi per salvare le apparenze sgancia un drop al momento giusto. L’evoluzione della specie. Insomma, ‘So Far Away’ è già una hit e ci sarebbe poco altro da dire. Tuttavia, si sta concretizzando il rischio che ci profetizzava Molella qualche mese in una sua intervista: “le cose nuove in giro non sono così dance. Sono techno, o house, ma tracce per le situazioni più “commerciali”, come quelle in cui ho sempre suonato io, dico anche EDM, scarseggiano. I big dei festival internazionali stanno facendo pezzi radiofonici, meno orientati al club, e se non li fanno loro finisce che tra due anni il trend sarà questo per tutti, e cosa suoneremo?”.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.
Open form

ISCRIVITI ALLA MAILING LIST DI
DJ MAG ITALIA

Iscriviti alla mailing list di Dj Mag Italia
Avrai vantaggi esclusivi
È gratis e potrai disdire la tua iscrizione in qualunque momento senza alcun costo