Orbital: lo scioglimento e l’inizio di una nuova storia

E’ stato ufficializzato qualche giorno fa lo scioglimento degli Orbital, il duo che è stato fra le migliori e più innovative realtà del suono techno-acid-rave britannico, soprattutto negli anni ’90.

I fratelli Phil e Paul Hartnoll si erano già presi una pausa di qualche anno dall’incessante serie di album e tour, che li ha visti conquistare un grande seguito live e raggiungere i Top 10 britannici con singoli come ‘Satan’ e ‘The Saint’, ma stavolta, dopo l’album del 2012 ‘Wonky’ e la performance alla cerimonia d’apertura dei Giochi Paralimpici estivi a Londra nello stesso anno, la decisione pare definitiva.

Paul Hartnoll ha colto l’occasione per annunciare il suo nuovo album solista, che si intitolerà ‘8:58′ e uscirà il 16 febbraio 2015.

Potete scaricare il brano dal sito del progetto Eight Fifty Eight o ascoltarlo in streaming qui:

Ecco invece alcuni dei brani più significativi nella venticinquennale carriera musicale degli Orbital:

Condividi con i tuoi amici










Inviare
L'autore: Giorgio Valletta
Altri post di (140)