Domenica 22 Ottobre 2017
News

Printworks, il nuovo superclub di Londra

 

Buone notizie da Londra sul fronte clubbing: il fabric riapre con tre serate da venerdì 6 a domenica 8 gennaio, e a febbraio debutta ufficialmente il Printworks, temporary superclub nella zona est della città, dove molti warehouse, ovvero i magazzini fluviali, sono stati convertiti in club, palestre, negozi. Printworks si estende su un’area di 65mila metri quadrati (!) ed ospiterà a rotazione dj, concerti, spettacoli teatrali, sfilate di moda, così come non mancheranno aree food. Il club vero e proprio avrà una capienza di 2.500 persone e inaugurerà sabato 4 febbraio con un super b2b tra Seth Troxler, Loco Dice e The Martinez Brothers; nei sabati successivi in cartellone Maja Jane Coles, Adam Beyer, Chris Liebing, Nina Kraviz, Hot Since 82, Luciano. Si andrà avanti sino ad aprile e poi si capirà quando e come proseguire. Printworks vuole andare sul sicuro, per sperimentare ci sarà sicuramente tempo più avanti, dopo i primi tre mesi di programmazione mainstream.

 

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.
Open form

ISCRIVITI ALLA MAILING LIST DI
DJ MAG ITALIA

Iscriviti alla mailing list di Dj Mag Italia
Avrai vantaggi esclusivi
È gratis e potrai disdire la tua iscrizione in qualunque momento senza alcun costo