Lunedì 21 Ottobre 2019
Remix

2Loudness: Andrea Rullo Feat. The Cattels – Disaster

Andrea Rullo, ventun’anni, calabrese, è l’ennesima conferma di quanti talenti stiano emergendo nel nostro paese.
Quest’Italia tanto criticata per la sua visione poco aperta rispetto alla musica da club sta finalmente portando alla luce i suoi frutti, anche se spesso, come in questo caso, i nostri talenti riescono a pubblicare le proprie produzioni più facilmente all’estero che in casa propria.
Andrea fa il suo esordio nel mercato musicale la scorsa estate, producendo prima “Nervous”, e poi un remix ufficiale di “Inspire”, traccia del produttore Gazzo, uscita su Lift Off Recordings.
Come succede per molte collaborazioni, il brano nasce da una bozza inviata da Andrea ai The Cattels, musicisti e cantanti di Sarpi, che decidono di mettere mano al progetto e prestare la loro voce. Il risultato si intitola “Disaster” e in breve tempo riesce a fare il giro del mondo, ottenendo prima una pubblicazione in Australia con la LNG Homebrew, label di proprietà della Universal, e poi nei paesi scandinavi con Disco Wax, etichetta gestita da Sony Danimarca.
La traccia è stata supportata da molti portali internazionali, e oggi ve la presentiamo qui, su Dj Mag Italia.

Buon ascolto!

Vuoi partecipare a 2Loudness? Puoi inviarci i tuoi remix, i tuoi bootleg e le tue produzioni all’indirizzo: hello@2loud.it

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
2Loud
Poco più di 40 anni in due, i 2Loud sono il giovane frutto del gruppo friulano RocStars. Emersi grazie al supporto del collettivo ReddArmy, si fanno notare soprattutto per i loro remix e mashup, ottenendo il supporto di artisti internazionali come Nicky Romero, Juicy M, Albert Neve, Delayers, Albertino, e numerosi passaggi radiofonici sulle principali radio italiane, fra le quali Radio Deejay e m2o

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.