Martedì 12 Novembre 2019
Interviste

5 classici scelti da Kryder

Negli ultimi due anni Kryder ha potenziato la sua presenza sulla scena EDM internazionale grazie ad una campagna per riportare il groove al centro dell’attenzione. La sua etichetta Sosumi Records dimostra una spiccata dedizione per il club e per la scoperta di nuovi talenti, infatti con una foltissima schiera di djs, il britannico è sempre più un faro che guida alla ricerca di suoni forti ed originali capaci di entusiasmare le folle di mezzo mondo.

Con l’imminente Miami Music Week che lo vedrà esibirsi da protagonista insieme ad amici come Tom Staar, Bob Sinclar, Axwell, Dirty South e Arty, noi di DJ MAG Italia abbiamo chiesto a Kryder di condividere con il nostro pubblico i 5 classici da tenere sulle dita di una mano.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Marco Cucinotta
Innamorato del suono che irrompe squarciando la mediocrità, sono sensibile al cielo quando incontra le stelle e nutro la mia fede nell'avvenire lasciando che siano le sensazioni a parlare di verità.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.