Venerdì 04 Dicembre 2020
Interviste

60 seconds with Catz ‘n Dogz

Il duo polacco, il sodalizio con Claude VonStroke, la loro collezione di dischi e la scelta migliore della loro vita

Grzegorz Demiañczuk & Wojciech Tarañczuk – meglio, anzi quasi esclusivamente noti come Catz ‘n Dogzsono stati tra gli artisti più attivi in questi mesi squassati dalla pandemia. Tra le loro ultime produzioni, l’EP ‘Raggadagga’ realizzato insieme a Claude VonStroke per la sua etichetta Dirtybird; una release che suggella una volta di più la grande amicizia tra i tre e che ha portato nel catalogo della label un’infinità di brani e remix firmati dai Catz ‘n Dogz. On line tutti i sabati a mezzogiorno con i loro set in streaming intitolati ‘Positive Vibes From The Kitchen’, gli artisti polacchi hanno appena aderito alla piattaforma Patreon, che consente di monetizzare i propri contenuti on line (soprattutto video) con sottoscrizioni mensili modulabili in base ai pacchetti disponibili. Oggi la nostra rubrica settimanale è tutta per loro.

 

Il primo disco che avete comprato?
‘The Strictly Jaz Unit’ di Boo Williams Presents The Strictly Jaz Unit (1999). In vinile.

Il vostro idolo quando eravate agli inizi?
Laurent Garnier.

Se non foste diventati dj adesso sareste…
Persone tristi.

I vostri hobby?
Natura, scienza, cibo.

La vostra serie tv preferita?
Curb Your Enthusiasm.

Il vostro rapporto con i social?
Nel complesso buono, ci piace stare connessi con i nostri fan.

Che cosa suggerite ai giovani che vogliono diventare dj?
Coerenza e fiducia in sé stessi.

Come avete vissuto il lockdown?
Cercando fonti di ispirazione e sguazzando nella nostra collezione di dischi.

Un errore che non rifareste?
Nessuno. Mai avere rimpianti.

La scelta migliore della vostra vita?
Avere imparato a prenderci cura di noi stessi.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.