• MERCOLEDì 05 OTTOBRE 2022
Interviste

60 seconds with Clap! Clap!

Il nuovo album dell’eclettico artista toscano, sempre alla ricerca di un ritmo globale e attento a calibrare passato, presente e futuro della musica

 

Si intitola ‘Torozebu’ l’ultimo album di Cristiano Crisci aka Clap! Clap! e Domenico Candellori, uscito nelle scorse settimane su Black Acre. Otto tracce dove si intrecciano le ritmiche e le sonorità di tutto il mondo, da quello afro a quello arabo, il tutto arricchito da riferimenti mediorientali e un tocco mediterraneo che in quanto tale non guasta mai. Un album che diventa anche un ottimo spunto per intervistare Clap! Clap! Ecco le sue risposte in 60 secondi.

 

 

Il primo disco che hai comprato?
‘Three Feet High And Rising’ dei De La Soul (1989)

I tuoi idoli quando eri agli inizi?
Aphex Twin.

Se non fossi diventato un dj/producer/musicista adesso saresti…
Starei ancora cercando di diventarlo.

Che lavori hai fatto prima di diventare un dj/producer/musicista a tempo pieno?
Frigorista, elettricista, idraulico, pperaio in catena di montaggio, commesso.

La tua serie tv preferita?
La prima stagione di Westworld.

Il tuo rapporto con i social?
Pessimo, come per la maggior parte dei boomer vecchia scuola, come il nonno che ti diceva che era tutto più bello prima.

I tuoi hobby?
Vivere una vita quando non produco o ricerco musica…

La cosa più pazza che hai fatto con i primi soldi guadagnati?
Un viaggio folle, completamente sprovveduto, in Senegal. C’erano ancora le lire e i voli low cost non esistevano.

Che cosa suggerisci ai giovani che vogliono diventare dj o producer?
Ascoltate tanta musica.

Un errore che non rifaresti?
Mangiare la bagna cauda.

La scelta migliore della tua vita?
Dare al mondo mia figlia.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.