Sabato 04 Dicembre 2021
Interviste

60 seconds with Gioli & Assia

Il duo italiano, il tour statunitense, il nuovo singolo, i milioni di views su YouTube, il loro idolo degli esordi

 

Il duo italiano composto da Gioli & Assia non si ferma mai: dj, produttrici, musiciste e tanto altro, con i loro set in streaming su YouTube raggiungono ogni volta milioni e milioni di visualizzazioni. Attualmente impegnate in un tour nordamericano, Gioli & Assia sono appena uscite con il loro nuovo singolo ‘Quedate’ (Ultra Music), realizzato insieme alla drag queen Pabllo Vittar, icona della community LGBTQ+. Questa settimana, lo spazio della nostra rubrica settimanale è tutto per loro.

 

 

Il primo disco che avete comprato?
‘Showbiz’ dei Muse (1999).

Il vostro idolo quando eravate agli inizi?
Paul Kaklbrenner.

Se non foste diventate dj adesso sareste?
Musiciste o un altro lavoro sempre in ambito musicale.

Che cosa vi piace e che cosa non vi piace del tuo lavoro?
Amiamo suonare davanti al nostro pubblico, non ci piacciono tutti questi voli da prendere!

I vostri hobby?
Amiamo entrambe cucinare e andare in bicicletta. Ci piace molto anche il design.

La vostra serie tv preferita?
In questo periodo Squid Games.

Come avete trascorso il lockdown? Che cosa avete imparato?
Abbiamo trascorso tanto tempo in studio a fare nuova musica e nuovi video. Abbiamo imparato a dare il giusto valore alla vita, ai suoi valori, ai nostri affetti, alla nostra casa. La casa non è semplicemente il luogo dove si vive, ma uno spazio dove sentirsi al sicuro, con indubbi benefici per la salute mentale.

Il vostro rapporto con i social?
Ci piacciono perché ci consentono di essere connesse con persone di tutto il mondo e di stare in contatto con i nostri fan. Quando si vuole tutelare la propria privacy e si desidera starsene un po’ da soli, basta staccare il telefono per qualche giorno ed il gioco è fatto!

Che cosa suggerite ai giovani che vogliono diventare dj o producer?
Credete sempre in quello che fate e non lasciatevi condizionare dagli altri.

Un errore che non rifareste?
Andare contro il nostro istinto per dare retta agli altri.

La scelta migliore della vostra vita?
Aver deciso di lavorare insieme.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.