• LUNEDì 17 GIUGNO 2024
Interviste

60 seconds with Kitty Amor

La dj e producer britannica, la sua nuova etichetta discografica, gli studi in criminologia, il tempo libero che dedica al basket e alla meditazione


foto ufficio stampa Defected

Autentica pioniera della Afro House, la dj e producer inglese Kitty Amor è pronta a lanciare la sua label Mahaba Music, che fa parte del gruppo di etichette di Defected e debutta venerdì 17 novembre 2023 con il brano ‘Solitude’. Kitty Amor da anni è protagonista della scena clubbing, non soltanto quella britannica, così come da sempre è in prima linea nel perorare la causa della comunità LGBTQI+; tutto questo è ben raccontato nel documentario ‘Who’s Kitty Amor’, disponibile sul canale YouTube della Defected. Conosciamola meglio con le sue risposte in 60 secondi.

 

 

Il primo disco che hai comprato?
‘I Can’t Get No Sleep’ dei Masters at Work featuring India (1993).

Il tuo idolo quando eri agli inizi?
Jazzy Jeff.

Se non fossi diventata una dj adesso saresti…
All’Università ho studiato criminologia. Sarei probabilmente una brava detective, considerato anche quanti programmi e serie tv crime guardo.

Che lavori hai fatto prima di diventare una dj ed una producer a tempo pieno?
Sono stata assistente marketing per Def Jam/UMG e ho anche lavorato nel fitness.

La cosa più pazza che hai fatto con i primi soldi guadagnati con la musica?
L’acquisto di paio di nuove cuffie da dj.

Le tue serie tv preferite?
Insecure e attualmente Sex Education.

Il tuo rapporto con i social?
Tutto sta nel trattarli con il giusto equilibrio. Sono grata ai social perché mi permettono di stare connessa con i miei fan di qualsiasi parte del mondo, così come grazie ai social ho costruito una serie di rapporti lavorativi, in particolare con diversi produttori che ammiro.

I tuoi hobby?
A parte la musica, gioco a basket, leggo molti libri di psicologia e mi dedico alla meditazione.

Che cosa suggerisci ai giovani che vogliono diventare dj e producer?
State lontani da tutto ciò che soltanto rumore e rimanete fedeli ai vostri obbiettivi. Se tutto questo non vi piace, perché non fa per voi.

Un errore che non rifaresti?
Un riposino di 15 minuti prima di una mia serata.

La scelta migliore della tua vita?
Aver trovato la mia libertà interiore grazie alla musica.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dan Mc Sword
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.