Domenica 13 Giugno 2021
Interviste

60 seconds with Seb Zito

Il dj e producer inglese, il suo nuovo album, l’errore che non rifarà più. E a proposito dei social network…

Si intitola ‘Truth In My Steps’ l’album di debutto del dj e producer inglese Seb Zito, uscito nelle scorse settimane per Edible Records, l’etichetta discografica di Eats Everything. Da sempre membro di spicco della crew Fuse di Enzo Siragusa, in questo album Seb Zito ha voluto riassumere tutte le sue esperienze che, partendo dai rave e dall’ascolto delle radio pirata, lo hanno poi portato a suonare nei migliori club e nelle migliori serate anglosassoni. Conosciamolo meglio con le sue risposte in 60 secondi.


Il primo disco che hai comprato?
‘Part Two: More Dub Essentials’ di 24Hour Experience (1997).

I tuoi idoli quando eri agli inizi?
DJ EZ & Heartless Crew.

Se non fossi diventato un dj adesso saresti…
Ho lavorato nelle telecomunicazioni, avrei proseguito in questo settore.   

Che cosa ti piace e che cosa non ti piace del tuo lavoro.
Mi piace il fatto che mi metta in contatto con tantissime persone, non mi piacciono l’incidenza che hanno media e statistiche.

I tuoi hobby?
Il mio lavoro è anche il mio hobby principale. A parte questa considerazione, mi piacciono il calcio e il fitness ma non sono molto costante nell’attività sportiva.

La tua serie tv preferita?
Top Boy.

Il tuo rapporto con i social?
Non sono un grande fan, ma faccio del mio meglio per utilizzarli per quello che servono.

Che cosa suggerisci ai giovani che vogliono diventare dj o producer?
Amate sempre quello che fate, godetevi ogni momento del vostro processo creativo e non fatevi condizionare dai like e dai follower.

Un errore che non rifaresti?
Una volta ero troppo a pezzi per poter suonare. Prima, unica e ultima volta. Mai più.

La scelta migliore della tua vita?
Diventare padre.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.