Domenica 15 Settembre 2019
Interviste

60 seconds with Marco Faraone

Il dj toscano, i suoi idoli in gioventù e quelli attuali, la sua passione per cinema e serie tv e la sua (moderata) dipendenza dai social

Toscano purosangue, Marco Faraone è spesso protagonista nelle line up dei migliori festival e dei più importanti club del mondo. Un percorso iniziato da giovanissimo che lo ha portato a diventare resident al Tenax di Firenze e produrre tracce per label del calibro di Desolat, Drumcode  e Moon Harbour. Marco Faraone suona lunedì 9 settembre alla one-night Pyramid all’Amnesia Ibiza con Ricardo Vilalobos, giovedì 12 al festival BPM in Portogallo e sabato 14 al party di chiusura stagionale al Social Music City di Milano insieme a Carl Cox e Richie Hawtin.

 

Il primo disco che hai comprato?
Oxygen’ di Jean Michel Jarre. Tuttora fantastico.

Il tuo idolo quando eri agli inizi?
Laurent Garnier, il mio idolo anche adesso!

Se non fossi diventato dj adesso saresti…
Un graphic designer. Incredibile come molti dj rispondano così a questa domanda, lo so…

I tuoi hobby?
Guardare film e fare musica. Non molto altro!

Le tue serie tv preferite?
La Casa Di Carta le batte tutte.

Che cosa ti piace e che cosa non ti piace del tuo lavoro?
Mi piace molto suonare la mia musica, odio il tempo che si impiega per viaggiare.

Il tuo rapporto con i social?
Come tutti, ne sono abbastanza dipendente.

Un consiglio a chi voglia diventare dj o producer?
Lavorare duro! Alla fine lavorare duro paga sempre.

Un errore che non rifaresti?
Non aver preso lezioni di piano. Penso che rimedierò presto.

La scelta migliore della tua vita?
Credere nella musica senza arrendermi mai.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.