Lunedì 16 Dicembre 2019
News

ADE 2014, bilancio per l’Amsterdam Music Festival all’ArenA

La seconda edizione dell’Amsterdam Music Festival ha superato se stessa, soprattutto dopo il trasferimento presso l’ArenA. Quella di sabato sera nella città olandese, presso l’impianto calcistico dell’Ajax, risulta essere a oggi in assoluto la più grande pista da ballo che l’ADE abbia mai visto nei suoi 19 anni di storia. Una folla di oltre 35.000 persone ha assistito infatti a una nottata realizzata grazie a una scaletta ricca di nomi che appartengono alla categoria dei pesi massimi nel mondo dei dj internazionali.

Dietro al conto alla rovescia della Top 100 e all’incoronazione di Hardwell c’è una fondamentale sequenza di marchi, tra cui Alda Events, DJ Mag e ID&T, che ha portato il festival a un livello davvero superiore. Così, sulla scia del successo, viene annunciato ora il Mexico Music Festival, evento figlio dell’Amsterdam Music Festival. L’appuntamento si terrà sabato 16 maggio 2015 a Città del Messico.

Di seguito le nostre “rough clip” girate live durante l’Amsterdam Music Festival.

 

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.