Martedì 20 Agosto 2019
News

ADE, Nicky Romero annuncia la line-up della serata Protocol

Nicky Romero ha annunciato il ritorno della serata marchiata Protocol, ideata per celebrare l’apertura dell’edizione 2015 dell’Amsterdam Dance Event. L’evento si terrà al leggendario Melkweg il 14 ottobre. Nicky Romero ha svelato nella giornata di oggi l’elenco completo degli amici e colleghi dj che saliranno con lui sul palco. A supporto di Nicky Romero nella sala principale invece il tedesco del momento Thomas Gold e il produttore specializzato in electro house Deniz Koyu, insieme pronti per un b2b esclusivo. In aggiunta, il team Protocol Management si è assicurato le gesta di Wildstylez e il duo degli Stadiumx, così come Volt & State. I polacchi Blinders andranno a comporre l’ennesimo back to back con il francese Florian Picasso.

Sarà l’occasione, questa, anche per chiamare in causa Arno Cost e il suo radio show “When In Paris”, protagonista assoluto della sala secondaria del Melkweg. Un concetto, questo del radio show dal vivo, tanto caro a Romero e interessante perché coinvolgerà anche un personaggio tosto che arriva da New York, Ansolo, pronto a suonare con l’olandese Gregor Salto. Mike Mago, New ID, Norman Doray e Rob Adans poi parteciperanno per mettere ancora più in risalto una colonna sonora davvero unica. Hanno promesso di essere degli ospiti a… sorpresa (…) anche gli amici Martin Garrix, Afrojack, Fedde Le Grand e David Guetta.

Nick Rotteveel, nato ad Amerongen, in Olanda, il 6 gennaio 1989, per i più è Nicky Romero, che dopo aver vissuto a Kingston, in Canada, è tornato nei Paesi Bassi per finire la scuola. Nel 2012 è diventato popolare grazie al suo singolo Toulouse che è rimasto per molto tempo nella Beatport Top Ten. Ha guadagnato fama grazie alle sue collaborazioni con il dj francese David Guetta in particolare con il singolo Metropolis. Ha debuttato nel 2012 nella classifica DjMag in diciassettesima posizione vincendo il premio come miglior new entry. Nel 2012 ha creato la Protocol Recordings, con la quale ha pubblicato i singoli “Iron” (con Calvin Harris) e “Like Home” (con le Nervo). Il 29 dicembre del 2012 ha visto uscire nel mondo il singolo “I Could Be The One” con Avicii. Da quell’istante, una ascesa irrefrenabile.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.