Sabato 23 Febbraio 2019
Remix

Adele: è già pioggia di remix

Delicata come una carezza, soffice come un bacio, travolgente come amore appassionato, ‘Hello’ by Adele è una canzone che non può lasciare indifferenti. Un successo istantaneo capace di penetrare in profondità e scomodare sensazioni che avevamo deciso di confinare negli antri più reconditi del nostro essere. Un’icona sonora come questa, al pari di molte altre, è uno scoglio imponente per qualsiasi artista che abbia il desiderio di renderla più dancefloor-friendly. Proprio per questo stavo aspettando con apprensione l’arrivo degli immancabili remix: dall’inevitabile inno progressive house (Tiesto Edit?) alla ballata tropical house, dal gustoso tiro liquid drum&bass al pezzone trap si può solo immaginare in quanti modi questa traccia verrà – ed è già stata –  modificata e riproposta.

Il primo capace di attirare l’attenzione e l’apprezzamento unanime dei media internazionali, tuttavia, è stato il romeno Paul Damixie che, con una calda e avvolgente rilettura deep house riesce a riprendere e incarnare in maniera disinvolta sia il carattere introverso dell’originale sia la sensazione di freschezza e liberazione emotiva che si scatena in corrispondenza del secondo drop. Un lavoro solido e ben svolto che, tuttavia, non può e non deve essere paragonato all’originale che abita in un mondo a parte.

AGGIORNAMENTO
Il remix, fino a ieri disponibile su SoundCloud, è stato ora eliminato per problemi di copyright. Resta però disponibile sulla piattaforma Mixupload: per ascoltarlo basta cliccare QUI.

Music is music.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Michele Anesi
Amo la musica elettronica, il music marketing e scoprire nuovi talenti. Preferisco la sostanza all'apparenza.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.