Giovedì 01 Ottobre 2020
News

Afrojack citato in giudizio dalla ex per 25 milioni!

 

Afrojack è stato citato in giudizio dalla sua ex-fidanzata per 25 milioni di dollari per comportamento aggressivo e manie di controllo.

La ragazza, che si chiama Lauren Meditz, non ha usato mezzi termini ed è andata giù pesante definendo Afrojack come un “fidanzato infernale”. La storia è durata due anni finché lei non è riuscita a liberarsi – così dice – dalle continue telefonate, messaggi, Facetime del deejay olandese. Un comportamento assurdo e maniacale che sarebbe culminato nella minaccia di suicidio che lo stesso Afrojack avrebbe confessato alla ragazza se, nel giorno di una gara di macchine di lusso alla quale il deejay stava partecipando, non avesse risposto al telefono. A tutto questo si aggiunge anche l’accusa di frode che la stessa Meditz avrebbe subito da Afrojack e dal suo entourage che avrebbe voluto usare il nome della ragazza per dei business non proprio chiarissimi.

Quello presentato dall’accusa agli organi giudiziari è quadro sconcertante tradotto in 25 milioni di dollari di danni di danni, la custodia del loro cane e un Range Rover bianco. La difesa nega ogni cosa, definendo assolutamente false le accuse della Meditz, ricordando come la ragazza non sia nuova ad azioni del genere mirate, secondo gli avvocati di Afrojack, solo a ricattare l’artista con il quale non ha più una storia d’amore. Insomma, una bella gatta da pelare per l’artista olandese.

 

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Ale Lippi
Scrivo e parlo di musica elettronica per Dj Mag Italia e Radio m2o. Mi occupo di club culture a 360°, dal costume alla ricerca musicale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.