Lunedì 23 Settembre 2019
Festival

Ecco l’aftermovie di Tomorrowland Winter

Il festival belga e le sue magie riprodotte anche in alta quota. Un vero e proprio parco dei divertimenti musicale a 1860 metri d’altezza

È on line l’aftermovie officiale della prima edizione di Tomorrowland Winter, svoltosi all’Alpe d’Huez, in Francia, dal 9 al 16 marzo scorsi. Oltre 30mila persone si sono spinte ai 1860 metri d’altezza della località transalpina, dove l’organizzazione ha saputo ricreare le magie e l’atmosfera del festival belga anche sulla neve. Guardare per credere. In attesa dell’edizione 2020, in calendario dal 14 al 21 marzo prossimi.

 

Nel frattempo, le notizie relative a Tomorrowland non mancano mai: basti pensare all’annuncio della data di UNITE, che quest’anno si svolgerà sabato 27 luglio in Grecia, Spagna, Portogallo e Malta. Da escludersi a questo punto un suo ritorno in Italia, di sicuro non questa estate; saremmo lieti di dover smentire questa notizia nei prossimi giorni, ma non è il caso di farsi eccessive illusioni. Torneremo sull’argomento quanto prima.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.