Lunedì 26 Ottobre 2020
Interviste

Albertino racconta i nuovi studi di Radio m2o

La radio oggi si ascolta, ma allo stesso tempo si vede. Ecco perchè l'estetica e la tecnologia degli studi di registrazione giocano un ruolo sempre più importante. Albertino ci ha spiegato perchè

Foto di Carlo Mogiani

Albertino, direttore artistico della nuova Radio m2o, ha parlato ai microfoni di DJ Mag Italia dei nuovi studi all’avanguardia, appena svelati e innovativi dal punto di vista stilistico e tecnologico. Nella video-intervista si parla anche del palinsesto 2020 della radio – che rinnova molti nomi eccellenti e ne inserisce di nuovi del panorama house e techno internazionale – e dei dati di ascolto radiofonici 2019, in cui Radio m2o ha ottenuto un risultato più che positivo. 

Albertino racconta ai microfoni di DJ Mag i nuovi studi di Radiom2o e il palinsesto del 2020, dai Meduza e Ilario Alicante fino ai giganti della scena dance pop, house e techno internazionale 👇🏻

Pubblicato da DJ MAG Italia su Martedì 4 febbraio 2020

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
25 anni. Romano. Letteralmente cresciuto nel club. Ama inseguire la musica in giro per l'Europa ed avere a che fare con le menti più curiose del settore. Penna di DJ Mag dal 2013, redattore e social media strategist di m2o dal 2019.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.