Mercoledì 23 Ottobre 2019
News

Il nuovo album di Jeff Mills è un viaggio nello spazio

Il guru della techno e la sua nuova, spaziale opera. Un triplo album accompagnato traccia per traccia da istruzioni per l’uso

Se nella musica esistesse una quarta dimensione, Jeff Mills sarebbe il primo capace di scoprirla ed esplorarla. Le sue produzioni e le sue esibizioni sono autentici viaggi nello spazio, alla ricerca di una techno che ancora non esiste e che forse mai esisterà: il suo nuovo triplo album ‘Sight, Sound and Space’ – uscito venerdì 4 ottobre sulla sua label Axis Records – va esattamente in questa direzione. 42 tracce nel formato CD, 27 in quello in vinile, il nuovo lavoro di Mills attinge al suo immenso catalogo, proponendo brani inediti e tracce prodotte sin dagli anni ’90, ma che mai erano state pubblicate, ‘The 25th Hour’ e ‘Outer Space’ su tutte. Il tutto accompagnato da un opuscolo di 47 pagine nelle quali il guru di Detroit le racconta brano per brano. Per chi ha tempo e soprattutto voglia di musica che non si consumi dopo un primo ascolto, ‘Sight, Sound and Space’ è semplicemente perfetto.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.