Giovedì 19 Settembre 2019
News

Alcuni abitanti di Miami vogliono sfrattare l’Ultra Music Festival

 

 

Non proprio a tutti piace l’Ultra Music Festival. E neanche il Rolling Loud, il neonato evento hip-hop che si svolge nella stessa location del primo, ma a maggio.
A lamentarsi è il comitato di quartiere. Gli abitanti della zona Downtown di Miami infatti pare si siano definitivamente stancati di vedere Bayfront Park e le strade limitrofe bloccate durante i giorni di montaggio, festival e smontaggio delle strutture.

È partita una vera e propria petizione, che recita più o meno: “Noi, residenti di Downtown Miami, abbiamo diritto ad usufruire di Bayfront Park quotidianamente. Dall’inizio del 2017, invece, il parco è stato chiuso per più di 100 giorni, a causa di mega-concerti come Ultra e Rolling Loud.”.

La battaglia, che fino ad ora ha raccolto circa 1.000 firme, è stata lanciata su change.org, e al momento non sembra smuovere in alcun modo le acque, ma potrebbe essere l’inizio di qualcosa più grande. Mai dire mai.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.