Martedì 29 Settembre 2020
News

Amsterdam Dance Event in modalità digitale

La rassegna olandese e i primi speaker dell’edizione di quest’anno, che si svolgerà quasi tutta sul web

Con l’annuncio dei primi speaker in cartellone, l’edizione 2020 dell’Amsterdam Dance Event prende sempre più forma nella sua modalità digitale, dimensione obbligatoria causa pandemia che quest’anno ha falcidiato per non dire azzerato il calendario mondiali dei festival e dei raduni musicali. L’ADE 2020 è in calendario da mercoledì 21 a domenica 25 ottobre e non potrà certo ospitare – come negli anni passati – un pubblico di 400mila persone provenienti da quasi 180 nazioni diverse, ma nella migliore delle ipotesi potrà prevedere alcuni appuntamenti dal vivo con una serie di inevitabili precauzioni e restrizioni. Tra i primi speaker rivelati, spiccano il vincitore dei GRAMMYs James Blake, l’esperta in salute mentale Jennie Morton, Aly Gillani (Bandcamp), Claudia de Wolff (VEVO) e DJ Jaguar (BBC Radio 1). Tutte le informazioni per registrarsi e partecipare all’ADE sul sito ufficiale della manifestazione.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.