Domenica 17 Novembre 2019
News

Argentina, stop ai festival dopo Time Warp

 

Le autorità argentine rispondono severamente ai tragici fatti di Time Warp Argentina 2016, che per chi non lo sapesse è stato teatro della morte di cinque giovani. Le cause del decesso sono ricollegate ad assunzione di stupefacenti ma – da quanto riferiscono i testimoni – l’interno della struttura che ha ospitato l’evento non sarebbe stato gestito nel migliore dei modi dallo staff, il quale avrebbe permesso un afflusso di pubblico ben maggiore di quello comodamente vivibile: non è un caso che oltre ai cinque sarebbero arrivati in ospedale almeno altri quattro partecipanti. Ebbene l’Argentina ha scelto la soluzione più drastica per affrontare il problema: stop a tutti gli eventi di musica elettronica su larga scala. Un duro colpo per la scena dance del paese, che per quanto riguarda le grandi manifestazioni dovrà rimanere in stallo fino a data da definirsi. La deadline dello stop è infatti fissata per il momento in cui sarà approvata una nuova norma di legge che regoli la circolazione di stupefacenti all’interno dei grandi eventi musicali, un tema che negli anni continua a restare tristemente attuale.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
25 anni. Romano. Letteralmente cresciuto nel club. Ama inseguire la musica in giro per l'Europa ed avere a che fare con le menti più curiose del settore. Penna di DJ Mag dal 2013, redattore e social media strategist di m2o dal 2019.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.