Mercoledì 26 Giugno 2019
Anteprima

ARK: Il ritorno in Italia ad Aprile

Visto da molti come uno dei pionieri dell’ondata sperimentale minimal/microhouse in Francia, Ark è sicuramente un personaggio poco convenzionale. La sua carriera nel mondo della musica inizia nel 1980 come chitarrista nella band Trankilou assieme al leggendario Pepé Bradock attraverso collaborazioni con Matthew Herbert e LoSoul. Nel 2003 grazie alla serie di EP “Alleluyark” afferma il suo status di protagonista dei dancefloor internazionali e nel 2005 il debutto su Perlon lo consacra definitivamente.

Collabora nel corso degli anni con artisti del calibro di Mr. Oizo, Salif Keita, Slabb, Cabanne e Robag Whrume e nel 2010 produce per Perlon l’album “Arkpocalypse Now”. Mercoledì 1 aprile tornerà in Italia e più precisamente a Vicenza per l’evento G(ART)EN, una serata che i cultori del suo estro e gli appassionati non potranno perdere.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.