Lunedì 17 Maggio 2021
Costume e Società

Armin Van Buuren live per pochi intimi a Corte

In occasione del Koningsdag in consolle ad allietare reali e ospiti ci sarà Armin van Buuren. L’evento olandese, che il pubblico seguirà in streaming, sarà supportato da vere e liberatorie ondate di musica elettronica

Il Giorno del Re, ossia il Koningsdag, è una grande festa nei Paesi Bassi. Un evento solenne e nazionale che si celebrerà martedì 27 aprile in occasione del 54esimo compleanno del Re Willem-Alexander e che vedrà in scena la famiglia reale al completo, ricevuta dal Comune di Eindhoven e ospite per tutta la giornata dell’High Tech Campus di Eindhoven, fiore all’occhiello della città.

Il Re Willem Alexander, la Regina Maxima e le Principesse Amalia, Alexia e Ariane saranno coinvolti in un’agenda ricca e interessante anche sotto il punto di vista musicale. La kermesse, che si potrà seguire da casa propria attraverso il sito ufficiale (il live streaming del concerto sarà gratuito), causa pandemia sarà, nonostante tutto, diversa dal solito, adattata alle restrizioni del momento ma non per questo meno festosa.

 

Dopo l’annuncio della partecipazione del dj La Fuente è arrivato anche la conferma di illustri personaggi come il cantante Duncan Laurence, la band dei The Streamers e soprattutto un ospite consueto e atteso per l’appuntamento reale, Armin van Buuren, che negli anni passati mandò in visibilio il Palazzo a suon di musica trance e progressive.

Sono ovviamente felice della partecipazione. Ho anche visto quello che una band come The Streamers ha fatto in breve tempo e sono quindi onorato di essere stato formalmente invitato al Paleis Noordeinde, all’Aja, per il Koningsdag e di salire sul palco con loro”, ha detto il re della trance attraverso il sito Rtl Nieuws.

Foto: Nick Bookelaar

 

Una delegazione di ospiti e i reali stessi faranno visita a quello che è stato riconosciuto come il chilometro quadrato più intelligente d’Europa, il noto High Tech Campus costruito attorno a un ecosistema di 235 aziende specializzate nel campo delle nuove tecnologie. La scelta di questo sito rende merito a Eindhoven, città del futuro e sempre aperta a tantissimi festival di musica elettronica.

La città desidera concentrarsi sulla propria evoluzione sulla strada di una nuova normalità. In occasione dell’evento, tutti gli abitanti sono invitati a decorare il proprio giardino, i tetti, i balconi o la propria casa di arancione. I droni sorvoleranno la città per riprendere tutte le immagini dall’alto.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.