• MARTEDì 29 NOVEMBRE 2022
News

Arrestato il proprietario dell’Amnesia di Ibiza

È stato arrestato a seguito di una retata avvenuta nelle prime ore del mattino il proprietario dell’Amnesia di Ibiza Martín Ferrer, assieme ad altri tre collaboratori. La Guardia Civil spagnola, l’Unidad Central Operativa (UCO), le forze speciali antidroga e gli esperti dell’agenzia tributaria hanno fatto irruzione nel locale intorno alle 7 di questa mattina. Non si conosce ancora l’identità delle altre persone arrestate, ma si ipotizza che anche il contabile della società ed il figlio di Ferrer possano essere indagati per dei reati legati al riciclaggio di danaro. Inoltre, l’impiego dell’unità speciale antidroga, che è intervenuta con l’ausilio dell’unità cinofila, fa presupporre che le indagini non si muovano solo in direzione di reati legati al riciclaggio, anche se al momento non è stato ancora ufficializzato nulla. La notizia però sta facendo il giro del mondo, ed è stata riportata dai principali quotidiani spagnoli El Mundo, LaVanguardia, El País.
Le forze dell’ordine non hanno rilasciato dichiarazioni sull’operazione, sappiamo solo che sono state perquisite le abitazioni degli indagati a Barcellona, Ibiza e Palma.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.