Giovedì 22 Agosto 2019
Clubbing, Video

Attanasio – Di Martino: scintille al Dolcevita!

Lo scorso 13 giugno al Dolcevita di Salerno si è scritta la storia del clubbing campano. Di artisti di sconfinato valore ne è piena l’intera regione, ma sono in pochi, molto pochi, quelli che riescono a tenere il passo di Raffaele Attanasio. L’Europa lo ha capito forse ancor prima della nostra Italia (sempre così in ritardo), ma lentamente il suo nome comincia a risuonare a gran voce anche dalle nostre parti. Raffaele è un musicista ancor prima di essere un disk jockey, un talento cristallino prima ancora che un intrattenitore, un genio a completo servizio della musica erto a prezioso tramite per la divulgazione del messaggio techno alle masse. Ad accompagnarlo, nella serata in questione al Dolcevita, Manuel Di Martino, label owner di Persistence e profilo di cui sentiremo molto parlare. Al termine delle singole esibizioni (Raffaele Attanasio in live e dj set), i due sono stati protagonisti di un versus diabolico, che ha esaltato la sinergica idea di open minded set che pertiene ad entrambi, un intenso viaggio volto a scorrere dall’industrial techno all’house music, dagli States al Regno Unito, un percorso in cui trovano spazio “Why they hide their bodies under my garage” e “Black Water”, “Collider” e “Learning to fly”, “Dark Manouvres” e “Blue Monday”. DjMag Italia vi propone un’ora e mezza di quest’incredibile spettacolo, per certi momenti sono futili le parole:

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.