Sabato 21 Settembre 2019
News

Avicii è assente, e si cancella l’intero festival

 

 

Quando si dice “un artista di peso”. A dispetto della sua figura sempre più smunta e smagrita, il peso specifico di Avicii non perde importanza e smalto. The Flying Dutchman – Swedish Journey è – lo potete facilmente intuire – un festival olandese in procinto di debuttare il 30 luglio con un’edizione speciale dedicata agli artisti del paese scandinavo. Una line up con molti tra i nomi più importanti del mondo: Steve Angello, Alesso, Dada Life, un misterioso “surprise duo” che con ogni probabilità risponde al nome di Axwell ^ Ingrosso. E su tutti, lui. L’uomo più discusso dell’anno: Tim Bergling. Ma, a quanto pare, non ci sono certezze in merito, e gli organizzatori non sanno dire se Avicii abbia confermato la sua presenza. Cambio di headliner? Niente affato. Si è proprio deciso di cancellare il festival. Sarebbe stata l’ultima apparizione di Avicii in Olanda prima dell’annunciato ritiro. La sua assenza ha il potere di far cancellare un intero festival. Giusto per capire la portata dell’artista.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.