• MERCOLEDì 28 SETTEMBRE 2022
Festival

Dance Music Event, Berlino in alternativa alle vecchie conference

Quattro giorni a maggio nella capitale tedesca per riaffrontare il lavoro sull’industria della musica elettronica

IMS a Ibiza, poi Miami con WMC e ADE in Olanda, più qualche altra fiera che magari non resiste nel tempo. Di conference legate alla musica elettronica non ce ne sono tantissime nel mondo. Con la scomparsa recente del Midem di Cannes, e con quelle celebri e apparentemente eterne come il Popkomm di Colonia, finite ormai nel dimenticatoio, c’è bisogno di nuovi e stimolanti kermesse legate all’industria musicale e al suo comparto.

Ecco quindi entrare in scena fortunatamente la città di Berlino con il Dance Music Event, per un sentito e nuovo slancio del settore del clubbing, del djing e della discografia. Realizzare un evento come questo, abbreviamo come DME Berlin (#BDME2022), dal 19 al 22 maggio prossimo, in condizioni delicate a causa di ciò che sta lasciando la pandemia è una grande sfida che crea, nonostante tutto, in modo propositivo, nuove speranze, networking e possibilità di lavoro, non male per delle categorie di professionisti colpite da restrizioni e recessioni economiche.

 

Il Dance Music Event nella capitale tedesca è qualcosa di lungimirante e un appuntamento prezioso per l’industria stessa della dance. Si registra il segno del cambiamento e il cambio di passo con il prossimo evento in cartellone dopo lo stop dello scorso anno causato dal Covid.

L’obiettivo del Dance Music Event resta comunque quello di creare un incontro di quattro giorni tutto imperniato sull’industria della musica elettronica partendo da un’iniziativa, il Gathering Event, piattaforma educativa e influente creata ad hoc per le nuove generazioni di artisti e di quei professionisti che vogliono alzare l’asticella nel settore.

Le procedure per partecipare sono quelle tradizionali: si fa tutto dal sito direttamente. Selezionati pass permetteranno anche di accedere alle feste notturne dislocate in tutta la metropoli teutonica e a tutte le iniziative correlate alla manifestazione. Ci saranno inoltre importanti collaborazioni con la municipalità in modo da valorizzare tutti i progetti in essere e in divenire che hanno reso famosa e credibile Berlino in tutto il mondo.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.