Giovedì 01 Ottobre 2020
News

Buona la prima per Ultra Music Festival

 

Sabato 19 marzo seconda giornata per l’Ultra di Miami, dopo l’esordio di venerdì 18 filato liscio come l’olio, complice una temperatura estiva ma non asfissiante. Le previsioni per sabato e per domenica fanno temere un poco di pioggia, ma ci vuol altro per infastire il pubblico presente. Tra le performance del primo giorno all’Ultra, c’era molta attenzione per la prima volta di Kygo sul main stage (nella foto), set con il quale è iniziata la diretta streaming.

Esame più che superato per l’artista norvegese, il modo migliore per presentare diverse tracce inedite, nel giorno stesso in cui ha ufficializzato l’uscita del suo nuovo album, prevista per venerdì 13 maggio. Il prossimo martedì 5 aprile Kygo si esibirà per la prima volta in Italia, al Mediolanum Forum di Assago, Milano. Avremo modo di presentarlo come si deve. Tornando all’Ultra, tra i set in programma sabato 19 marzo, segnaliamo il sunset slot di Tiësto, i Prodigy e il tridente techno formato da Richie Hawtin, Marco Carola e Carl Cox. E attenzione all’Arcadia Landing Show.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.