Mercoledì 17 Luglio 2019
News

Calvin Harris si conferma il dj più pagato al mondo

E’ ormai un classico di fine agosto, la classifica del settimanale economico Forbes che decreta i dj più pagati al mondo. Una chart che vede Calvin Harris confermarsi “The Electronic Cash King” grazie ad un fatturato di 66 milioni di dollari. Al secondo post David Guetta con 37 milioni, al terzo Tiësto (36 milioni); seguono Skrillex e Steve Aoki a pari merito al quarto posto, Avicii, Kaskade, Martin Garrix, Zedd e Afrojack. La classifica tiene conto di serate, contratti di sponsorizzazione e dei proventi dalla discografia e dal merchandising.

“L’elettronica è cresciuta in maniera astronomica – ha dichiarato Calvin Harris – e a me è semplicemente capitato di trovarmi nei posti giusti nei momenti giusti”.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.