Martedì 18 Giugno 2019
Clubbing

Capodanno a Barcellona

Barcellona è un luogo che durante tutto l’anno fa parlare di sé per i suoi festival, per la club culture e per essere una delle città europee più all’avanguardia nell’ambito della musica elettronica. Anche in occasione di capodanno non si smentisce, riservando numerose sorprese a chi ha deciso di passare qui le sue vacanze. La capitale catalana inizia ad animarsi mercoledì 30, con il dj set dei System of Survival al Macarena microclub.

Barcellona carola

La notte del 31 suoneranno a Barcellona alcuni dei migliori artisti del mondo: il re di Innervisions, Dixon, si esibirà all’Under club, Joris Voorn invece, sarà il dj d’eccellenza del Club 4, mentre i maestri Marco Carola e Paco Osuna sono gli ospiti speciali della consolle del Pacha Barcellona.

Barcellona zip

Menzione a parte è doverosa per Loud & Contact, che per gli amanti della scena più underground porteranno in città il boss della Perlon  Zip, affiancato dal duo Onur Ozer e Binh, talenti reduci del grandissimo successo del progetto Treatment. Il teatro scelto per la serata è il The One, con un look tutto nuovo per l’occasione.
Per quelli che non volessero ancora andare a casa, Venerdì 1 gennaio c’è il classico appuntamento in afterparty con El Row, (una garanzia a Barcellona), che vedrà alternarsi al mixer, Loco Dice, Art Department, Eats Everything e Los Suruba al fianco degli storici residents.

Barcellona el row

La sera del primo gennaio, ci saranno anche Oscar Mulero e Speedy J che attueranno al The One, mentre le al Checkpoint suoneranno Valentino Kanzyani e Nicolas Lutz.
Barcellona anche quest’anno non si smentisce, confermandosi una delle capitali del clubbing europeo.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.