Sabato 04 Luglio 2020
News

La Cina è vicina: Ims e Storm Festival

La Cina sarà anche in crisi sul fronte economico-finanziario, ma per ora nessuna bolla speculativa o altre diavolerie sembrano aver intaccato il fronte compatto della musica elettronica. Basti pensare al primo fine settimana di ottobre: venerdì 2 si svolge a Shangai l’edizione 2015 di Ims China, lo spin off cinese dell’International Music Summit, la conference che tutti gli anni si svolge a Ibiza a fine maggio. Filo conduttore di questo Ims? Awakening The Dragon, ovvero il Dragone che si risveglia. Fare molta attenzione. Sabato 3 e domenica 4 lo Xuhui BinJiang Green Space, sempre a Shangai, ospita la prima edizione di Storm, il primo grande festival dance mai organizzato nella metropoli cinese. Line-up imponente, formata tra gli altri da Above&Beyond, Tiësto, Skrillex, Laidback Luke e Dubbs. Non soltanto la Cina sta vivendo un ottimo momento per quanto concerne dance e festival, si tratta di una vera tendenza che coinvolge India, Indonesia, Singapore, Macao, Hong Kong. Ne riscriveremo in un prossimo post.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.