Domenica 18 Novembre 2018
News

Cocoricò e Altromondo Studios preparano il rilancio di Rimini e Riccione

Annunciati molti dei dj che andranno a comporre l'estate sulla riviera adriatica: ecco i nomi di Cocoricò ed Altromondo Studios

Le temperature si alzano, comincia a sentirsi la bella stagione e la voglia di mare, ed ecco arrivare i primi annunci degli artisti che andranno a riempire l’estate sulla riviera adriatica. Che quest’anno appare particolarmente gustosa, dopo qualche stagione decisamente sottotono. Da un lato c’è il Cocoricò che sembra voler riportare i fasti legati al suo blasonatissimo nome e alla sua grande storia; dall’altro, Altromondo Studios che come in un botta e risposta con il Cocco mette l’accento sull’altro lato della dance. Ce n’è dunque sia per gli amanti di techno e house, con una programmazione capillare che partirà l’1 giugno per andare a chiudersi il 15 settembre, con nomi come Marco Carola, Loco Dice, Richie Hawtin (ad avviare la stagione), Carl Cox, Joseph Capriati e tantissimi altri pezzi da novanta, sia per i fan di quell’EDM che più è andata a collocarsi sui mainstage mondiali: in console Dimitri Vegas & Like Mike, Hardwell , Armin Van Buuren, Afrojack, Steve Aoki, Don Diablo, Marshmello e soprattutto l’attesissimo ritorno in Italia di deadmau5, con il nuovo format “Riviera“.

Così, mentre tutti i guest techno e house andranno ad esibirsi sotto l’iconica piramide del Cocoricò (che festeggia il suo trentesimo anniversario, auguri!), il mainstream EDM si dividerà tra l’appena citato club di Riccione e l’Altromondo Studios di Rimini. Un dualismo che è riuscito a portare di nuovo tanti guest importanti in Romagna, che negli ultimi anni, dopo decenni di dominio, ha sofferto un po’ la rivalità di Gallipoli e del Salento e ha visto un netto declino della propria offerta, pure con le dovute eccezioni e con l’attenuante legata ai problemi che hano colpito alcuni club storici. In particolare, vedere la programmazione della Piramide tornare a parlare la lingua della techno, con nomi di assoluto rilievo, ci riporta alla mente le stagioni d’oro di un club che ha fatto davvero la storia, non soltanto a livello nazionale. Sembra molto naturale leggere certi nomi in cartellone. Allo stesso modo, Altromondo mette in scena una parata di star altretanto pesanti, con Armin van Buuren a guidare una squadra di nomi da mainstage.

Ma gli annunci non sono finiti, mancano ancora tanti storici locali all’appello di quella che potrebbe forse essere la stagione di rilancio musicale di Rimini e Riccione.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.