Lunedì 19 Agosto 2019
News

Come descrive il Berghain una star americana?

Non troppo bene in realtà, sebbene ci siano le migliori intenzioni. Claire Danes, attrice superstar statunitense, è stata intervistata ieri dall’attrice e conduttrice comica Ellen DeGeneres, e durante la conversazione c’è stato modo di parlare di techno e Berlino; la Danes infatti, reduce da un viaggio nella capitale tedesca, si professa profonda amante della techno e dello storico Berghain. Entrata dal retro grazie ad un amico-di-un-amico (non ditelo a Sven, sacro guardiano delle porte del locale), descrive l’interno come un club in cui per giorni e giorni la gente balla vestita di nero o nuda a suon di musica techno. Personalmente, ho rabbrividito al momento in cui la DeGeneres propone uno “stacco musicale” per dare ai telespettatori l’idea del genere in questione: mi aspettavo una spoglia e monotona cassa dritta, ma in studio si è preferito optare per un po’ di sana trance anni ’90, che a quanto pare risulta essere la concezione “talkshow” della techno. Beata ignoranza. Dopodiché Claire sembra dare grande risalto al fatto che nel locale sia ospitata una gelateria. Meno male che la techno è nata a Detroit…

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
25 anni. Romano. Letteralmente cresciuto nel club. Ama inseguire la musica in giro per l'Europa ed avere a che fare con le menti più curiose del settore. Se non lo trovi probabilmente sta aggiornando le playlist di Spotify.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.