Domenica 18 Novembre 2018
News

Il Covo di Nord Est non c’è più

La storica discoteca rasa al suolo dalla violentissima mareggiata che ha devastato la riviera ligure

Il Covo di Nord Est, discoteca storica di Santa Margherita Ligure, non c’è più. La violentissima mareggiata che nella notte tra il 29 e il 30 ottobre ha travolto la Liguria (onde alte più di 10 metri, raffiche di vento a 180 all’ora) ha letteralmente raso il locale nato nel 1934, da sempre simbolo della dolce vita e che negli anni ha ospitato icone assolute come Brigitte Bardot e Frank Sinatra e in tempi più recenti Gué Pequeno e Daddy’s Groove.

Il Covo si stava preparando al suo party di Halloween, ma la nottata di fine ottobre ha lasciato soltanto le macerie. Le gallery fotografiche di quello che resta del Covo sono assolutamente spaventose e riportano alla mente gli tsunami asiatici; la strada provinciale 227 è spezzata in due, così come il porto. Si calcola che oltre 6.500 famiglie siano rimaste senza energia elettrica, così come l’Aeroporto di Genova è rimasto chiuso per diverse ore. La tempra dei liguri è d’acciaio, siamo certi che sapranno reagire anche questa volta con forza ed orgoglio.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.