Lunedì 16 Settembre 2019
News

Metti Daft Punk, Gesaffelstein, Skrillex, Nicolas Jaar a produrre un disco

Sul nuovo EP di The Weeknd una squadra di producer da sogno per confezionare sei tracce di grande qualità

Puoi farlo se ti chiami The Weeknd. Il cantante canadese non è nuovo a collaborazioni di super lusso in fase di produzione. In particolare, con i Daft Punk intrattiene un rapporto particolare, che ha già portato a hit mondiali come ‘Starboy’ e ‘I Feel It Coming’. Ciò che mi ha colpito del nuovo mini album ‘ My Dear Melancholy, EP’ è però la versatilità che tutti gli straordinari artisti coinvolti hanno mostrato mettendosi a disposizione di Abel Makkonen Tesfay. Il disco è uscito pochi giorni fa e per ascoltare per bene The Weeknd mi sono preso il weekend (scusate il gioco di parole): quello lungo di Pasqua. Non ci sono forzature, non ci sono protagonismi. Non si sente il tocco da Skrillex, non si sentono i tratti tipici delle produzioni Daft Punk né i suoni duri di Gesaffelstein, per dire. I nomi coinvolti sono pazzeschi, eppure tutto è egregiamente al servizio di un solo denominatore stilistilistico comune, quello appunto vicino al suono di The Weeknd, che ancora una volta riesce a pubblicare un lavoro di grande spessore e di alto livello. La qualità è una merce rara in tempi di iper-produttività. Non che manchi, ma spesso quando sulla carta le super collaborazioni sembrano promettere miracoli, poi assistiamo a uscite mediocri. Questo all-star team invece ha fatto davvero un ottimo lavoro. Per completezza di credits, oltre ai già citati Guy Manuel De Homen Christo, Nicolas Jaar, Skrillex, Gesaffelstein, su ‘My Dear Melancholy, EP’ ci sono le mani di Frank Dukes, Mike WiLL Made-It. Scusate se è poco.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.