Mercoledì 08 Dicembre 2021
Recensioni

E-Dancer per la 250esima release di Drumcode

La label di Adam Beyer celebra un traguardo importante con un progetto che unisce passato, presente e futuro

La label svedese Drumcode festeggia il traguardo della sua 250esima release con Re:Generate, una compilation d’eccezione uscita ad inizio ottobre e firmata da Kevin Saunderson, che per la circostanza sfoggia il suo moniker E-Dancer. Una selezione che coinvolge figure di rifermento della techno quali Amelie Lens, Layton Giordani, Bart Skils, Rebūke, Len Faki e Wehbba, insieme ovviamente al fondatore di Drumcode Adam Beyer. Una compilation che rielabora una serie di tracce di E-Dancer degli anni ’90, che tanto hanno ispirato tanti dj, Adam Beyer stesso in primis; una selezione utile ad unire passato, presente e futuro della techno e pronta a diventare un utilissimo punto di partenza per le nuove generazioni di deejay e produttori. Non un semplice best of, ma un concept ben preciso che assuma un ruolo a sé stante, rispetto alle solite raccolte che di solito si sfornano in concomitanza con gli anniversari della label.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.