Domenica 22 Settembre 2019
News

Ecco i dj che dominano i social

Il sito topdeejays.com è una specie di “borsino” con quotazioni, grafici e valori che prende in considerazione ogni movimento dei protagonisti della musica elettronica. Chi sono gli artisti più visualizzati e ricercati sui social network? Chi sono i più popolari? Analizzandolo a fondo si scopre che sono oltre 30,330 gli artisti presenti nel database e che tra i più recenti in questo mondo alcuni sono malesi, molti australiani, parecchi indiani e tantissimi messicani.

I neo dj, o comunque profilati di recente, preferiscono in ordine come genere: l’electro house, l’electronica, la chill out, la techno, tech house e la minimal. Ma sono solo i generi, questi, presi in considerazione da chi si affaccia da poco tempo in questo settore: in ordine, ecco i generi che vanno per la maggiore.

Top Genres

  1. Electro House
  2. Progressive House
  3. House
  4. Electronica
  5. Dubstep
  6. Tech House
  7. Trance

Tra i territori svetta sempre il Regno Unito:

Top Countries

  1. Regno Unito
  2. USA
  3. Olanda
  4. Francia
  5. Germania
  6. Svezia
  7. Canada

 

 

 

 

Comunque è la Topdeejays Rank a decretare miti e leggende con i conteggi dei like sulle pagine ufficiali degli artisti:

  • Al numero uno David Guetta con 55,349,432 di like su Facebook, 20,071,046 di follower su Twitter, 2,084,903 su Soundcloud, 11,107,126 iscrizioni su YouTube, 1,536,801 su MySpace e 3,005,754 su Last.fm.
  • Al secondo posto Skrillex con 19,985,742 su Facebook, 5,061,027 su Twitter, 6,090,254 su Soundcloud, 12,972,534 su YouTube, 238,997 su MySpace e 1,529,795 su Last.fm.
  • Poi al terzo posto Calvin Harris con 13,811,112 di like su Facebook, 7,421,321 su Twitter, 6,977,175 su Soundcloud, 7,030,204 su YouTube, 188,166 su MySpace e 2,501,527 su Last.fm.
  • Seguono a ruota, nella Top 10, Avicii, Tiësto, Daft Punk, Steve Aoki, Hardwell, Martin Garrix e Zedd.

Una classifica imparziale che si basa sui dati statistici, difficili da smentire. Con buona pace dei detrattori del dj francese.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.