Lunedì 01 Giugno 2020
News

David Guetta, Glitterbox, Snowbombing: gli streaming del week-end

Sempre più ricca l’offerta dei dj set in diretta da tutto il mondo, con i top player prontissimi a fare la loro parte

Foto di World Red Eyes

Mentre si naviga sempre più a vista e troppi addetti ai lavori non resistono alla necessità impellente di pronunciarsi sulle riaperture dei club e sul ritorno dei festival, i top player di categoria si stanno convertendo sempre più rapidamente all’unica opzione attualmente disponibile: le dirette streaming. Ogni weekend il palinsesto si arricchisce, una proposta mondiale ricchissima nella quale sono sempre più i brand e i dj internazionali a fare la parte del leone.

11 milioni di visualizzazioni da 150 nazioni diverse, 165mila dollari raccolti a favore di AFEM (Association For Electronic Music): questi i numeri della prima edizione di ReConnect, la maratona organizzata da Beatport che torna venerdì 17 aprile (oggi) con 36 ore di diretta. In console Jack Back (David Guetta), Bob Moses, Claptone, Deborah De Luca, Eric Morillo, Tiësto: il tutto in diretta sulla piattaforma DICE TV. Prosegue sino a sabato 18 aprile Planet Snowbombing, l’edizione virtuale del festival austriaco che si sarebbe dovuto svolgere questa settimana e che è stato rinviato al 2021. Oggi (dalle 22) set esclusivo dei Rudimental, domani gran finale con i Solardo (dalle 18 alle 19.30). Sempre sabato (dalle ore 18) tornano le #stayathomesessions dell’Ushuaïa di Ibiza, con i WhoMadeWho, in partnership con DJ Mag. A seguire (dalle 21) Black Coffee. Black Coffee che è tra i protagonisti di One World Togheter, la maratona musicale in streaming promossa da Lady Gaga, un evento destinato a passare alla storia come il Live Aid degli anni ottanta.

 

Dopo due puntate con Defected, oggi (dalle 15) la label anglosassone torna con Glitterbox Virtual Festival, con i set di Bob Sinclar, Dimitri From Paris, Purple Disco Machine, Todd Terry e il live di Kathy Sledge. Sabato 18 e sabato 25 i dj di Los Angeles Jasmine Solano & Patrick Struys danno vita a Club House con A-Trak, Tomi Tribe e Madame Gandhi e relativa raccolta fondi. Sempre dalla East Coast oggi e domani arriva Escape Halloween, organizzato dalla corazzata Insomniac (EDC e tanto altro): in console Ac Slater, Duke Dumont, Yultron. Sabato 18 maratona giapponese di dodici ore grazie al Rainbow Disco Club, con la musica di Soichi Terada, DJ Nobu, Kenji Takimi, Yoshinori Hayashi e l’accompagnamento di immagini nipponiche girate da droni di un team specializzato in visual. Sempre sabato, alle ore 21, i Meduza trasmettono dalla loro pagina Facebook il loro intero set all’EDC in Messico, con l’esplicito invito a devolvere fondi a favore della Croce Rossa Italiana.

 

In Germania proseguono tutti i giorni gli streaming della piattaforma United We Stream, organizzata dalla Club Commission di Berlino, così come  tornano puntuali le dirette del festival World Club Dome, che sabato 18 aprile si trasferisce eccezionalmente dal rooftop del suo quartier generale di Francoforte alla Commerzbank-Arena, lo stadio citattadino (50mila posti la capienza). United We Stream è anche presente in Gran Bretagna e sabato 18 (dalle 19) trasmette il festival Madchester Livestream Party, con Paul Oakenfold e dj dell’Haçienda. Per quanto riguarda le esibizioni individuali, grande attesa per il set di David Guetta da Miami (dalla mezzanotte italiana di sabato 18): due ore che serviranno a raccogliere proventi per diverse realtà impegnate a fronteggiare questa fase emergenziale, Organizzazione Mondiale della Sanità su tutti. Domenica 19 Paul van Dyk torna con le sue Sundays Sessions, durante la quale presenterà il suo nuovo album ‘Escape Reality’. Assolutamente da recuperare – infine – i set di Damian Lazarus s Nicolás Jaar andati in onda ieri, con una serie di contenuti inediti e di edit esclusivi. In questa fase nella quale il tempo da trascorrere è giocoforza sospeso (alzi la mano chi non si sia chiesto almeno una volta che giorno fosse svegliandosi la mattina), c’è tutto il tempo per spostarsi da una diretta streaming all’altra o recuperare quello che non si è visto e sentito in tempo reale.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.