Giovedì 24 Gennaio 2019
News

Deadmau5 vs. Marshmello, continua la guerra

 

Avevamo già l’articolo pronto e invece no, neanche il tempo di scrivere che si aggiunge un paragrafo al nuovo capitolo della faida tra deadmau5 e Marshmello. Stavolta quest’ultimo ha cancellato – non si sa se di sua spontanea volontà o meno – il video della sua ultima canzone, ‘Ritual‘, e lo ha successivamente ricaricato celiminando le parti che ritraevano la parodia del Topo. Perché? Semplicissimo, perché quella presa in giro aveva fatto scatenare il canadese su Twitter. Il fatto ha dato il via all’ennesima bagarre tra Zimmerman ed alcuni fan del nuovo dj mascherato sulle possibili motivazioni di questo astio.

 

 

deadmau5 discute con i fan di Marshmello, che lo provocano adducendo al fatto che l’americano ormai faccia più numeri del canadese su internet.

 

 

In fondo non c’è molto da stupirsi. Provocare deadmau5 può portare ad una sola conseguenza: una sua brutale reazione sui social. E una sua brutale reazione sui social può portare ad un’altra sola cosa: far parlare di sé. L’hanno capito perfettamente Marshmello e chi lo consiglia con assoluta maestria. E così il dj mascherato (quello con il secchiello, non con la faccia da topo) non se lo fa ripetere due volte.

Ma cos’è successo prima che il video fosse cancellato? Tutto parte, come abbiamo detto, dall’ultimo singolo di Marshmello, ‘Ritual’, uscito su OWSLA. Nel video della canzone si vede il misterioso produttore ridere e scherzare con molti colleghi come Slushii e Skrillex quando, verso la fine, tutti seduti ad un falò in spiaggia, il protagonista si alza per andare da un finto deadmau5 seduto in solitaria in disparte, con tanto di maschera con tre orecchie, per portarlo a far festa. Una chiara allusione all’umore sempre negativo del topo, criticato da Mello.

Era molto prevedibile che Zimmerman non l’avrebbe presa bene, e infatti non ci è voluto molto tempo prima che desse voce al suo malcontento su Twitter.

 

 

Il tweet di deadmau5 contro Marshmello
Il tweet di deadmau5 contro Marshmello

 

 

“La differenza è che io non ho mai sentito di dover fare la parodia di un secchiello in un mio video per coprire qualsiasi insicurezza potessi avere sulle mie mediocri produzioni trap”

Queste le parole di deadmau5, in chiaro riferimento al video in questione, prima che questo sparisse però dalla circolazione.

Ricordiamo che i due non sono nuovi a questo genere di screzi, anche se di solito, ad andarci giù pesante, è sempre e comunque il canadese. E non potrebbe essere altrimenti, visto il suo caratterino, per usare un eufemismo. Non si conoscono ancora però, al momento della stesura dell’articolo, i motivi che hanno portato Marshmello e la OWSLA a cancellare, modificare e successivamente ricaricare il video di ‘Ritual’ su YouTube, perdendo così milioni di visualizzazioni che, però, siamo sicuri verranno recuperate in pochissimo tempo.

 

 

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.