• MERCOLEDì 05 OTTOBRE 2022
Costume e Società

Stop alle tasse per le discoteche, in arrivo un Decreto Sostegni

Sostegno anche alle Regioni, a cui andranno 400 milioni per far fronte alla quarta ondata di Covid. Sono le bozze sui tavoli del governo

Una bozza del decreto sostegni diramata attraverso le agenzie come ultima ora prevede tasse sospese per le discoteche e locali similari chiusi per decreto fino a fine gennaio, aiuti a fondo perduto per attività di commercio al dettaglio che hanno subito una riduzione del fatturato nel 2021 non inferiore al 30% rispetto al 2019, e rifinanziamento da 20 milioni di euro del fondo per i parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici.

“Per le discoteche vengono sospese le ritenute alla fonte e le trattenute dall’addizionale regionale e comunale, e l’Iva. Tutto dovrà essere versato in un’unica soluzione entro il 16 settembre 2022″, recita il dispaccio.

 

La situazione epidemiologica, con un significativo aumento nel numero di infezioni, collegato anche con la circolazione di varianti del virus Covid-19 più contagiose, ha imposto l’adozione di misure restrittive precauzionali, finalizzate a contenerne la diffusione.

Queste ulteriori azioni di contenimento hanno richiesto l’intervento tempestivo del Governo al fine di mitigarne le ripercussioni economiche e sociali su cittadini, famiglie e imprese, e di rafforzare le misure di prevenzione in campo sanitario.

Il DL Sostegni prevede interventi per circa 32 miliardi, impegnando quindi per intero lo scostamento temporaneo di Bilancio autorizzato dal Parlamento a gennaio, una risposta significativa e molto consistente che si rivolge a una larga platea di categorie e che ha come capisaldi la lotta alla povertà, il sostegno al lavoro e alle imprese che hanno bisogno di essere aiutate.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.