Venerdì 10 Aprile 2020
News

La Defected festeggia la 500esima release

 

Venerdì 28 ottobre 2016 la Defected annuncia e festeggia la sua 500esima release: ‘Bubbletop’ di Dennis Ferrer feat. Sagine,  da venerdì 4 novembre disponibile in formato digitale nella versione Bubble Wrapped Mix . I festeggiamenti per la 500esima uscita discografica sono in realtà iniziati già da un po’, con una serie di iniziative sui social e il party di giovedì 21 ottobre durante l’Amsterdam Dance Event. Sabato 5 novembre la festa prosegue al Ministry of Sound di Londra con Dennis Ferrer, Riva Starr e il boss della label Simon Dunmore.

 

 

La Defected è nata nel 1999 ed in breve tempo è diventata sinonimo di house music, al punto che il suo stesso team è solito affermare che in ogni serata, club o festival dove si suoni house, è impossibile non si sia sentito o ballato almeno un disco Defected. Impresa aurdua citare tutti i grandi classici della label anglosassone: limitiamoci a ricordare ‘Can’t Get Enough’ dei Soulsolcer, la prima release in assoluto di Defected, subito numero 8 nella classifica di vendita in Gran Bretagna, quando vendere dischi significava ancora raggiungere numeri a cinque se non a sei zeri. Poi ne sarebbero seguite tantissime altre ancora, grazie a Roger Sanchez, Kings of Tomorrow, Bob Sinclar, Dimitri From Paris, Mk, Dennis Ferrer e ad una serie di compilation quasi sempre sottotitolate ‘In The House’.

 

 

“I più giovani si stanno allontanando dal fronte più commerciale della musica dance, la dimensione underground della techno non attira più così tanta gente, ecco perchè nei locali ci sarà sempre chi andrà alla ricerca della house e di tutte le sue sfrumature. Ecco perchè siamo dove siamo”.

Parole e musica di Simon Dunmore, che nel 1999 decise di affittare un piccolo ufficio a Soho in Londra e di dare vita alla Defected. God Save The Defected!

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.