• LUNEDì 06 FEBBRAIO 2023
Audio

DENON DJ SC Live: accesso diretto a oltre 90 milioni di brani in streaming

Le due nuove console standalone a 2 canali (SC LIVE 2) e a 4 canali (SC LIVE 4) vantano una partnership in esclusiva con Amzon Music

Negli ultimi cinque anni il mercato legato ai “mobile dj” ha subito una forte impennata in termini di numeri, ampliando di fatto la domanda e il bacino di utenza. Si tratta del mercato legato alle console “all-in-one” siano esse standalone o con un laptop esterno.

A DENON DJ va riconosciuto di essere stato il marchio che più di ogni altro ha saputo interpretare le aspettative di questa nuova generazione di dj, soprattutto di quella grossa fetta di professionisti e appassionati, alla ricerca di prodotti professionali in grado di emulare in tutto e per tutto le classiche consolle composte da mixer e lettori. A conferma di questa nomea, Denon Dj presenta due nuovi controller che vanno a posizionarsi in quel vuoto di mercato che va dai mille ai duemila euro. Parliamo di due nuove console standalone a 2 canali (SC LIVE 2) e a 4 canali (SC LIVE 4), con caratteristiche top di gamma.

I due nuovi modelli offrono 2 o 4 deck con display touchscreen da 7″, monitor audio integrati di ottima qualità, router Wi-Fi interno e la prima integrazione hardware per DJ al mondo grazie a un accordo esclusivo con Amazon Music Unlimited. La partnership con il colosso americano, prima e fino ad ora unica al mondo per questo genere di prodotti, consente all’utente di accedere direttamente a oltre 90 milioni di brani musicali di qualità CD (lossless).

Come tutti i prodotti DENON DJ, anche l’SC LIVE 2 e l’SC LIVE 4 utilizzano il software Engine DJ, il music management “open” che consente l’analisi dei brani fulminea senza dovere passare da un computer esterno. I tasti layer dedicati, consentono il rapido accesso ai controlli di ciascuno dei deck e la visualizzazione sul touchscreen a colori delle forme d’onda in verticale suddivise per canale. Nella versione a 4 canali (SC LIVE 4) tutte le informazioni “vitali”, tra cui il numero del deck, la posizione del brano, i bpm e i tempi di riproduzione, sono visualizzate sul display al centro dei jog wheel touch sensitive da 6 pollici.

La modalità “computer” consente di utilizzare l’SC LIVE 2 e l’SC LIVE 4 anche come controller digitali con un software esterno. A tal proposito la licenza Serato DJ Pro è inclusa nella confezione, ma oltre a Serato i controller sono compatibili con Virtual DJ (la cui licenza per la versione full non è inclusa). L’integrazione 1:1 da hardware a software consente di visualizzare le forme d’onda in movimento, le informazioni della libreria musicale sul display touchscreen HD da 7″ e fornisce pieno accesso agli effetti e alle altre funzioni principali. La combinazione tra funzioni, performance e accesso remote alle music library in streaming, apre di fatto un nuovo scenario nel fantastico mondo del mobile dj. Gli 8 Performance Pad su ciascun deck (nellla SC LIVE 2 sono accessibili attraverso un multi layer 4+4), consentono di accedere a Hot Cue, Auto Loop, Manual Loop, Roll, Slicer e Slicer Loop. Gli effetti integrati includono 4 Sweep FX che utilizzano un potenziometro dedicato su ciascun canale per controllare in modo espressivo le combinazioni tra effetti e filtri. I 13 effetti legati ai BPM possono essere personalizzati utilizzando la sezione di controllo FX che include una knob di assegnazione dei canali, controllo del tempo e del parametro, encoder di livello FX e un tasto on/off retro illuminato.

Gli speaker montati sulle due console offrono la soluzione audio perfetta per lo streaming live, la pratica, la creazione di contenuti e il monitoraggio durante un set. Come tutta la gamma DENON DJ, anche le due nuove consolle SC LIVE 2 e SC LIVE 4 consentono di controllare audio e luci grazie all’integrazione tra Engine DJ ed Engine Lighting. È proprio il caso di dire che basta premere un pulsante per accedere istantaneamente alle scene di luci sincronizzate automaticamente o preprogrammate per ogni singolo brano in archivio o in streaming. Attraverso la console è possible controllare i parametri relativi a colore, intensità e strobo, sia se si utilizza la tecnologia Phillips Hue o Nanoleaf, sia se si utilizza un normale mixer luci DMX. E per finire i prezzi. L’SC LIVE 2 costa 1.099 euro mentre la versione a 4 canali, SC LIVE 4, costa 1.299 euro. 

Si tratta delle due console con il miglior rapporto tra prezzo e caratteristiche che il mercato sia oggi in grado di proporre nella fascia sotto i 2.000 euro. Scoprite i nuovi controller DENON DJ SC LIVE 2 ed SC LIVE 4 sul sito di DJ Point, chiamando lo 02 93611032 o nei Dj Point della vostra città.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.