Domenica 15 Dicembre 2019
News

Depeche Mode, il film e la raccolta completa

La band britannica per due giorni in 2.400 cinema, mentre esce la loro raccolta più completa di sempre

Ottime notizie in arrivo per i milioni di seguaci dei Depeche Mode: giovedì 21 e venerdì 22 novembre 2019 viene proiettato in oltre 2.400 cinema di 70 nazioni diverse il film/documentario ‘Depeche Mode – Spirits In The Forest’. Diretto dal talentuosissimo regista e fotografo Anton Corbijn, il film racconta il Global Spirit Tour 2017/2018, che ha visto la band suonare davanti a più di 3 milioni di fan in 115 concerti in tutto il mondo: la trama si sviluppa alternando le immagini dei live – in particolare quello di Berlino – alle storie di sei fan sparsi per il mondo, dalla Mongolia al Sud America, uniti dalle loro singole difficoltà quotidiane e dal loro grande amore per i Depeche. Una prova di grande qualità del fatto che la musica unisce, non divide. Prevendite ed elenco completo dei cinema che proiettano il documentario sui siti nexodigital.it e spiritsintheforest.com.

 

Venerdì 22 novembre – evidentemente non si tratta di una coincidenza – esce ‘MODE’ (Sony Music), la raccolta completa dei 14 album da studio dei Depeche Mode, da ‘Speak & Spell’ del 1981 a ‘Spirit’ del 2017, con una serie di contenuti extra, come quattro dischi bonus e un libro di 228 pagine con i testi di tutti i brani dei Depeche, riuniti tutti insieme per la prima volta. Il tutto disponibile in edizione limitata e confezionato in un elegante cubo nero e minimalista, che racchiude ogni disco in una bustina di carta di colore nero.

“L’aver raccolto tutto assieme in questa confezione di colore nero rappresenta il riflesso moderno di chi siamo e da dove veniamo – il commento all’unisono della band – Il box non potrebbe essere più Depeche Mode di così”.

Il 2019 del gruppo inglese si conclude nel migliore dei modi, considerando anche la loro nomination per la Rock And Roll Hall Of Fame di Cleveland. I fan possono esprimere il loro voto sul sito vote.rockhall.com sino al prossimo 10 gennaio; tra i sedici candidati figurano anche i Kraftwerk: sempre a gennaio saranno resi noti i 5 artisti che accederanno alla Hall Of Fame.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.