Mercoledì 17 Ottobre 2018
News

Il brutto scontro tra Dimitri Vegas & Like Mike e Snoop Dogg

Una collaborazione dal grande potenziale che non riesce però a dare i frutti sperati, girando a vuoto su suoni già sentiti

Dimitri Vegas & Like Mike sono riusciti ad affermarsi a livello globale grazie, soprattutto, alla loro posizione privilegiata all’interno di Tomorrowland: con la crescita e l’esplosione mondiale del festival, il loro nome ha conosciuto una vetta di popolarità che li ha portati, pochi anni fa, addirittura al numero uno della DJ Mag Top 100 Djs. Affiatatissimi in consolle e autentici animatori, i due fratelli belgi hanno saputo sfruttare il loro momento d’oro nel modo giusto, portando il format a loro più congegnale in eventi da arena o da grandi club, riuscendo a coinvolgere nomi importanti nelle loro produzioni. 

È il caso del nuovo singolo dei due, ‘Bounce’, che vede al microfono nientemeno che Snoop Dogg, uno che non ha certo bisogno di presentazioni. Il rapper californiano canta sul beat confezionato da Vegas & Mike insieme a Bassjackers e Julian Banks. Uno squadrone di producer per una traccia che però non convince, anzi sembra un assemblaggio di qualche pacchetto di preset dubstep di una manciata di anni, con strutture ritmiche e suoni prevedibilissimi e già sentiti migliaia di volte. A tenere in piedi il pezzo è proprio l’inconfondibile voce di Snoop, che sta bene ovunque. Un’occasione sprecata, che dovrebbe far riflettere sull’abuso di collaborazioni e featuring a cui molti artisti non riescono davvero a fare a meno.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.