Martedì 17 Settembre 2019
Audio

Il nuovo disco di Calvin Harris traccia per traccia

[Foto: Billboard]

Frank Ocean, Travis Scott, Kehlani, Future, Pharrell Williams, Katy Perry, Big Sean, John Legend, Khalid, Migos, Schoolboy Q, Ariana Grande, Young Thug, D.R.A.M., Nicki Minaj, Lil Yachty, Jessie Reyez, Partynextdoor e Snoop Dogg.

Non è la line up di un festival, ma la lista dei featuring del nuovo album di Calvin Harris, ‘Funk Wav Bounces Vol.1′, uscito venerdì scorso ed è disponibile anche in tutti i digital store. Lo abbiamo ascoltato attentamente tutto il weekend e questo è il suo racconto traccia per traccia.

Calvin Harris

 

1) ‘Slide’ feat. Frank Ocean & Migos

In questa canzone (e in tutte le altre del disco) Calvin Harris suona un piano Yamaha C7, un Sequential Circuits Prophet 5, una Fender Rhodes, una Gibson SG Custom, un basso Ibanez 1200, una drum machine Linn LM-2, una tastiera Roland TR-808, un sintetizzatore PPG Wave 2.2, e una Roland Jupiter-8. Siamo su un altro pianeta. Le voci sono di Frank Ocean, Quavo e Offset dei Migos. I BPM sono 104.

 

2) ‘Cash Out’ feat. ScHoolboy Q, PARTYNEXTDOOR and D.R.A.M.

“Uh, party like it’s 1980” dice ScHoolboy Q. Siamo al limite del decennio. Quando la prima elettronica dei primi (scusate la ripetizione) ottanta si mescolava al funky di fine settanta per creare un ibrido accattivante. “Let’s party like the ’70s” ribatte infatti il rapper D.R.A.M. nell’ultima strofa dandoci le coordinate per ascoltare il disco.

 

3) ‘Heatstroke’ feat. Young Thug, Pharrell Williams & Ariana Grande

Se Calvin Harris avesse scritto un musical, avrebbe sicuramente usato questa canzone. I tre protagonisti Young Thug, Pharrell Williams e Ariana Grande si ricordano a vicenda di quanto sia bello spassarsela, di quanto sia bella la vita. Lo stesso Harris in vari tweet precedenti al disco ci aveva ricordato che proprio questa sarebbe stata la missione della sua musica. I BPM sono 110 #goodfeeling

 

4) ‘Rollin’ feat. Future & Khalid

Una delle canzoni usate da Calvin Harris per teaserare l’album, ‘Rollin’ vira immediatamente a destra con un coro in vocoder di daftpunkiana memoria. Future rappa about fashion e Grammys. Mentre Khalid se la palleggia in macchina.

 

5) ‘Prayers Up’ feat. Travis Scott & A-Trak

Siamo ancora sotto i 100 BPM e non ci spingeremo mai troppo oltre. Spicca la produzione di A-Track che raddoppia il basso ogni 16. Grossa produzione, grandissimo stile.

 

6) Holiday ft. Snoop Dogg, John Legend & Takeoff

La mia preferita parte 1. Siamo nel territorio The Sos Band – ‘Just The Way You Like It’, classe 1984. È un disco pieno di citazioni e questa è una di quelle. Solo Calvin Harris può permettere di avere Snoop Dogg sulle strofe e John Legend sui ritornelli. Se io potessi sarei sempre in vacanza. “Let’s make everyday a holiday”, dice. 

 

7) ‘Skrt On Me’ feat. Nicki Minaj

In radio punterei su questa. La mia preferita parte 2. Gli americani la chiamano summer jam. È la canzone perfetta per la stagione in corso. La rapper più titolata a mondo se la spassa su una bella isola. L’andamento è familiare. Tropicale.

 

8) ‘Feels’ feat. Pharrell Williams, Katy Perry, & Big Sean

Perfetta. Non c’è un elemento fuori posto. Pharrell Williams, Katy Perry e Big Sean partecipano anche al video diretto dall’amico Emil Nava. Calvin Harris suona tutti gli strumenti, la chitarra nella clip dove sfoggia un baffo anni ’70 che adesso capiamo il perché. I BPM sono 101.

 

9) ‘Faking It’ feat. Kehlani & Lil Yachty

Che bella quella drum machine sull’inciso. Una 808 di inizio anni ottanta che suona da Dio, piena e cicciona. Occhio all’americana Kehlani.

 

10) ‘Hard to Love’ feat. Jessie Reyez

Mancava solo il suono del vinile sulla puntina

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Ale Lippi
Scrivo e parlo di Electronic Dance Music per Dj Mag Italia e Radio Deejay (Albertino Everyday, Deejay Parade, Dance Revolution, Discoball). Mi occupo di club culture a 360°, dal costume alla ricerca musicale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.