Lunedì 21 Ottobre 2019
News

DJ Harvey a Boiler Room Milano

Poco più di due settimane al primo Boiler Room italiano in assoluto: l’11 giugno la più famosa invite-only live music session sbarca infatti a Milano, grazie alla partnership con Ray-Ban, principale responsabile dell’approdo sul nostro territorio. Location ovviamente ancora top secret, mentre è stata svelata la line up: headliner sarà DJ Harvey, tra gli storici pionieri dell’acid house newyorkese e messia dell’house music in Inghilterra, a cui si uniranno il britannico Midland e l’americana Suzanne Kraft. Boiler Room è molto più di un party di pari esclusività e qualità musicale, perché con i suoi milioni di iscritti nel canale Youtube e i grandi nomi offerti nelle locations di tutto il mondo (si parla di più di 50 città e una media di 35 shows al mese) è divenuto un nome solido e sinonimo di massima qualità. Nomi come Levon Vincent, Laurent Garnier, Nicolas Jaar, Sven Vath, Michael Mayer, Richie Hawitn, Maceo Plex, Gesaffelstein, Carl Cox, Flume e Nina Kraviz sono solo una minima parte dei mostri sacri che si sono esibiti davanti alla webcam del Boiler. Sperate solo di essere invitati!

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
25 anni. Romano. Letteralmente cresciuto nel club. Ama inseguire la musica in giro per l'Europa ed avere a che fare con le menti più curiose del settore. Se non lo trovi probabilmente sta aggiornando le playlist di Spotify.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.