Sabato 20 Luglio 2019
Fashion

Dress like… Chet Faker (part II)

«Non so cosa sia un hipster. La barba non l’ho comprata in un negozio. La gente può pensare quello che vuole».

Proviamo a scoprire quali sono i gusti di Chet, un non-hipster aussie electro metropolitano.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Ghya
Nata e cresciuta a Milano. Laureata in communication design con una specializzazione in video design. Da una decina d’anni nel campo dell’editoria; da semplice collaboratrice in una rivista ad art director della stessa, fino alla decisione di camminare da sola e fondare una mia propria rivista, Out Of The Box. Giornalista (iscritta all’albo) e fotografa. La mia passione per la grafica e il design mi portano a un’incessante ricerca stilistica, con numerose influenze esterofile, un desiderio quasi naturale alla scoperta di nuovi input.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.