• MARTEDì 06 DICEMBRE 2022
Anteprima

Elasi e Populous in anteprima su DJ MAG Italia

Sulla carta sono una combo perfetta. E il risultato è all'altezza delle aspettative: 'XXL' è una sintesi perfetta di cosa significhi essere pop ed esserlo in maniera fresca, contemporanea, e strizzando l'occhio al nostro mondo, quello dei club e del dancefloor
Una cantante pop interessatissima alla ricerca sui suonni e sulle grammatiche etniche delle musiche del mondo, che riesce ad assimilare questi stimoli e a portarli nella sua musica. Un producer tra i più bravi e influenti nel panorama italiano dell’ultimo decennio, che dopo un avvio di carriera prettamente avant-elettronico, ha integrato spunti sudamericani, latini e italo nel suo suono, un amalgama vincente che lo ha reso unico e corteggiato da moltissimi artisti che vogliono le sue produzioni.
 
Elasi e Populous sulla carta sono una combo perfetta. Ma se succede? Beh, se succede – e sta succedendo – il risultato è all’altezza delle aspettative: ‘XXL’, il nuovo brano di Elasi prodotto appunto da Populous, è una sintesi perfetta di cosa significhi essere pop ed esserlo in maniera fresca, contemporanea, e strizzando l’occhio al nostro mondo, quello dei club e del dancefloor. Ecco quindi che ci siamo intrigati e abbiamo voluto proporre il video del brano in anteprima assoluta, cogliendo l’occasione per scambiare due battute con gli artisti. Le leggete sotto il video.
 

Che cosa vi ha spinto a collaborare in un pezzo inedito insieme?
Elasi: “Sono sempre stata fan del lavoro di Andrea (Populous): il suo sound unico e la ricercatezza della sua arte sono in grado di far ballare tutto il pianeta grazie alla magia con cui riesce a mescolare linguaggi, viaggi, mondi e atmosfere. Durante il lockdown ho fatto tanta ricerca di musica, canti e strumenti etnici per lasciar continuare a viaggiare la mia testa e non impazzire nell’immobilità forzata di quel periodo. Mi ero messa in testa di scrivere un pezzo per ogni continente: la prima idea di ‘XXL’ mi è venuta ascoltando e campionando cori e didjeridoo di aborigeni australiani. In questo lavoro cercavo un “hermano” che mi affiancasse e quindi ho scritto a Populous. Non ero neanche sicura che mi rispondesse perchè non ci conoscevamo, e invece è successo che abbiamo cominciato a parlare, a scambiarci idee e poi a collaborare: si è creato un legame meraviglioso e lui diventato per me una figura importantissima non solo per questo pezzo, ma anche per la sua guida per tutto il mio nuovo progetto. Sempre grazie a Popy, che ci ha connessi, ho cominciato a lavorare con Rocco Rampino che si prenderà cura della produzione del mio disco”.
 
Populous: “Non mi piace tanto far produzioni ad altri artisti a meno che non si tratti di cose del tutto particolari. Eli rientra in questa categoria: è genuina, curiosa, divertente, mai banale. Quando mi ha proposto di collaborare ho immediatamente accettato. E dalla semplice produzione di un brano è nata una bellissima amicizia, che reputo molto più importante di tutto il resto”.
 
Di tutte le vostre passioni musicali, qual è quella che rappresenta il terreno comune su cui vi siete trovati?
Elasi: Siamo entrambi due esploratori, curiosi fino al midollo e liberi nello spirito di creare sound e linguaggi personali. Penso anche che entrambi amiamo ballare e far ballare viaggiando con la testa: lo si sente nella musica che componiamo e nelle selezioni musicali che facciamo ad esempio per i nostri dj set.
 
Populous: “Siamo entrambi in costante evoluzione, non riusciamo a star fermi, mai”. 
 
Ci raccontate in breve ‘XXL’ e la sua anima?
 Elasi: Se c’è una cosa che nessuna regola, nessuna guerra e nessuna pandemia ci potrà mai impedire di fare è quella di continuare almeno a sognare e pensare in grande: creando mondi senza limiti nella nostra testa, sarà più facile circondarci di un’oasi più libera e fluida nella vita reale.
 
Populous: “‘XXL’ ha il suono di un dancefloor nomade“.
Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.